English version Versione italiana Versiķn en espaņol
Accessi da Gennaio 2000

Google Play

Regala la Sicilia Scrivici Libro degli Ospiti

Elenco comuni della provincia di AGRIGENTO ARAGONA Prenota Prenota un hotel

Notizie

Error
: -2146697208
Linea: 0/Colonna: 0

annunci immobili

Abitanti 11.000 circa
Altezza sul mare 400 metri
Rete civica http://www.comune.aragona.ag.it/
Attrazioni turistiche La Chiesa Madre o dei Santi Tre Re, costruita nella prima metā del `700, presenta all`interno dell`abside stucchi di Scuola serpottiana oltre a numerose opere d`arte come la Madonna del Gagini e la tela dell`Annunciazione dello Zoppo di Gangi.
Il Palazzo dei Principi Naselli, con quattro logge agli angoli, si erge maestoso e domina tutto il tessuto urbano. Venne costruito agli inizi del `700 e fu arricchito con magnifici affreschi e una ricca pinacoteca che comprendeva tra gli altri, due dipinti di Guido Reni: "Il ratto di Proserpina" e "Il ratto di Europa". L`incarico di affrescare le originarie 365 stanze del palazzo, il grande salone, le logge e la magnifica cappella privata furono affidati al pittore fiammingo Borremans.
La Torre del Salto, o pių semplicemente "a Turri", si trova a 5 chilometri da Aragona su un banco di arenaria da cui domina tutta la vallata dal feudo Muxaro al fiume Platani
La Chiesa del Rosario, nella cui Cripta vengono custoditi, oltre ad oggetti di oreficeria palermitana e numerosi ex voto, anche una preziosa reliquia contenente un lembo della Sacra Sindone.
La necropoli, situata tra la stazione di Caldare e la strada provinciale Aragona-San Vincenzo-Grotte, č costituita da numerose tombe a forno del XII secolo a.C.
Attivitá economiche L’attivitā prevalente č quella agricola, si producono frumento, ortaggi, mandorle.
Brevi note Aragona č stata fondata nel 1606 da Baldassare Naselli Carriglio nel feudo di Diesi dove giā esisteva un piccolo insediamento urbano. Prese il nome dalla madre del fondatore
Degne di nota nel territorio di Aragona sono Le Maccalube (ovvero la terra rivoltata), suggestive e caratteristiche sorgenti idroargillose che da molti secoli suscitano la curiositā e alimentano la fantasia popolare, facendo nascere intorno a sé alcune credenze e leggende.
English version www.sicilyintheworld.com
Spanish version www.siciliaentodoelmundo.es
Deutsch version www.sicilyintheworld.com/deutsch
French version www.sicilyintheworld.com/francais

Indietro