English version Versione italiana Versión en español
Accessi da Gennaio 2000

Google Play

Regala la Sicilia Scrivici Libro degli Ospiti

Autunnu


di Enzo Buscemi

Segnala ad un amico Stampa

U vientu ciusciava
quasi quasi
sa bbulava
i pampini
caruti ra maccia
sassicutunu
si fiermumu
sanssuttunu
parunu vivi
ri comu sammuttunu
u vientu nta ll’aria
i fa rribbulari
e attonna
nterra
pianu pianu i fa pusari




Note dell`autore:
Pampini = foglie
Sassicutunu = rincorrersi
Sanssuttunu = stuzzicarsi
Sammuttunu = spingersi
Attonna = nuovamente
Parunu = sembrano
Rribbulari = nuovamente volare

Traduzione: Autunno

Il vento soffiava
quasi si volava
le foglie cadute
della macchia
s`inseguono,
si fermano,
si stuzzicano
sembrano esseri viventi
da come si spingono
il vento le fa volare
di nuovo nell`aria
e nuovamente a terra
piano piano le fa posare.

Indietro