English version Versione italiana Versión en español
Accessi da Gennaio 2000

Google Play

Regala la Sicilia Scrivici Libro degli Ospiti

Il piacere d'incontrarsi nel Guestbook

Segnala ad un amico

Da alcuni mesi il Libro degli ospiti di Sicilia nel mondo è diventato punto d'incontro quotidiano di un gruppo di siciliani che si sono conosciuti attraverso il nostro sito e che, comunicando frequentemente per mezzo di e-mail, sono diventati amici, addirittura si considerano una famiglia. Alcuni sono residenti nell'isola, altri vivono all'estero e scrivono da Paesi lontanissimi, anche dal Canada e dall'Australia. Si trasmettono idee, sentimenti, ricordi, conoscenze di folclore e di tradizioni popolari, ricette, consigli.
Ha cominciato Claudia, che risiede ad Avellino e costituisce il collante del gruppo. Sa cantare molto bene, scrive poesie e racconti, ama gli animali e la natura. Poi si è inserito Armando, gran conoscitore di proverbi, modi di dire e canzoni della tradizione siciliana. Di tanto in tanto scrive anche il poeta Fefè Vaccaro, il quale fa leggere al gruppo i suoi simpatici versi. Fra i più assidui ci sono Syco, che scrive dalla Francia, Nancy da Toronto, Giò dalla Germania, Con dall'Australia. Margherita, Vittorino e Kathy scrivono dalla Sicilia.
Dalla Germania fa sentire spesso la sua voce anche Mariano, scherzosamente chiamato Padre Mariano per la sua abitudine d'iniziare i messaggi con il rituale “Sia lodato Gesù Cristo”. E il bello è che Mariano non se la prende, sa che quell'appellativo é usato con cordialità, senza malizia.
I nostri amici parlano di cose leggere, raccontano fatti della vita quotidiana, a volte fra il serio e il faceto tessono le lodi del vino, ma dissertano anche su temi impegnativi, quali la felicità e l'amicizia.
Prima si scambiavano soltanto pensieri e sentimenti, poi hanno sentito il bisogno di presentarsi. Hanno cominciato col confidare la loro età, poi hanno parlato delle loro attività e dei loro hobbies. Armando ama recitare a teatro, Syco dipinge e suona la chitarra, Margherita ama la lettura e i viaggi, nonché la natura, Mariano scrive poesie e dipinge; anche Nancy dipinge, secondo lo stile degli Impressionisti, mentre Giò ama il disegno e le passeggiate in bicicletta. Di Claudia e di Fefé abbiamo già parlato.
Hanno anche pensato che non sarebbe male se un giorno riuscissero a incontrarsi in Sicilia. L'incontro dovrebbe avvenire nel B&B di Kathy. Claudia addirittura ha assegnato gli incarichi: “A Kathy spetterebbe il compito di organizzare le abbuffate, ad Armando e Fefé il compito di organizzare le giornate, Margherita ci fa da Cicerone ed io vi consolerò cantando.“ Al menu ha pensato Kathy: nel giardino si possono arrostire puntini, salsiccia, carciofi, costate, melanzane, ecc. Il tutto mandato giù con un buon vino.
Recentemente hanno anche deciso di scambiarsi le fotografie per conoscersi meglio e di comunicare il giorno della nascita in modo che per il compleanno possano ricevere gli auguri di tutta la "famiglia".
Questi amici si compiacciono per gli eventi belli, esprimono solidarietà o dolore nelle occasioni tristi. Quante parole d'incoraggiamento per Claudia che si preparava ad affrontare una prova impegnativa e quanti auguri per il suo compleanno. Carichi di dolore sono stati i messaggi inviati per la morte di Angelo D'Arrigo, il deltaplanista, e per il piccolo Tommy Onofri barbaramente ucciso dai suoi sequestratori.
La Sicilia è sempre presente nelle loro conversazioni. Chi sta lontano ricorda e rimpiange gli anni vissuti in essa e rievoca le occasioni in cui vi è ritornato per una visita ai luoghi e alle persone care. C'è chi con molta amarezza sa che difficilmente potrà rivedere la terra d'origine perché in essa non ha più nessuno ad attenderlo.
E' come se fossero tutti vicini, come se avessero la stessa età, anche se qualcuno ha superato i sessanta e qualcuno non arriva ancora ai trenta.
Di tanto in tanto un nuovo arrivo allarga la “famiglia” e allora grandi espressioni di accoglienza.
Recentemente questo è avvenuto per Franca di Trapani, per Vittorino di Altofonte, per Nina, che risiede in Francia e per Wanda, la sorella di Syco.
Perché abbiamo deciso di parlare di questo curioso, originale sodalizio? Perché esso, oltre a suscitare simpatia, contribuisce alla realizzazione del progetto che Sicilia nel mondo persegue sin dalla nascita, cioè quello di porsi come punto d'incontro fra siciliani accomunati dall'amore per la loro terra e per la sua millenaria cultura. Parlando di Sicilia nel mondo Syco dice con soddisfazione: “Questo sito è veramente un pezzetto della nostra terra amata.” (S.B.)

Commenti
07/11/2009 - elen@sja ha scritto:
bisognerebbe leggerlo ogni tanto qst racconto d Simone, x....
..diventare un pò più umili e veri!
io,sn felice d exere "approdata" qui quel giorno d 2 anni fa!
navigavo senza meta e "zakkete!!"..
mi sn arenata qui....e ke festa ke ci fu!mi sentivo una principexa,circondata da tante fatine e principi!
vorrei ke ogni giorno ci teneximo sempre più stretti/e!!
facciamo in modo ke qst Ns amicizia sia eterna ragà...Voi mi avete insegnato ad abbracciare il mondo e...nn permettiamo ke un piccolo temporale..ci disperda ancora una volta x il mondo....virtualmente io..sn tornata a "casa" dopo 35 anni e qst..grazie a Voi!
e,ragà ...restiamo uniti a difenderci qst Ns Creatura dal nome "SiciliaNelMondo"!!!!
elen@sja
09/03/2012 - carmela ha scritto:
come siciliana vorrei far parte di questo gruppo così interessante ed eterogeneo

Indietro