English version Versione italiana Versión en español
Accessi da Gennaio 2000

Google Play

Regala la Sicilia Scrivici Libro degli Ospiti

Lu Tianu

Segnala ad un amico

Lu Tianu

Ingredienti per 6 persone :


  • g 600 di pasta (maccheroncini)
  • g 400 di sarde
  • 1 mazzo di finocchietto selvatico
  • g 250 di concentrato di pomodoro
  • 1 cipolla piccola
  • 2 bustine di zafferano
  • 3 filetti d`acciuga sotto sale
  • 4 carciofi
  • 1 broccolo piccolo
  • g 250 funghi
  • 1 mazzetto di sparaceddu
  • 1 mazzetto di asparagi
  • 1 bustina di uva passa
  • 1 bustina di pinoli
  • olio d`oliva e sale q.b.

Esecuzione:

Una variante della pasta con le sarde tipica di Castelvetrano (Trapani).

Viene preparata nella ricorrenza della festa di San Giuseppe. In questa occasione il piatto tradizionale della Sicilia viene arricchito dall`uso di svariati ortaggi prodotti in questa stagione: carciofi, broccoli, funghi, sparaceddu amaro e dolce, asparagi.

Queste verdure, prima bollite e poi soffritte in padella singolarmente, vengono disposte a strati nella pasta condita con il tradizionale sugo di sarde e finocchietto selvatico.

Si procede in questo modo: si cuoce al dente la pasta (maccheroncini), si condisce con il sugo; poi si dispongono in una teglia uno strato di pasta, uno di sugo, uno di verdura, poi nuovamente pasta, sugo e verdura fino ad esaurimento degli ingredienti. Si completa con sugo e mollica di pane abbrustolita.

Si inforna per 20 minuti circa ad una temperatura di 200 gradi.

Indietro