English version Versione italiana Versión en español
Accessi da Gennaio 2000

Google Play

Regala la Sicilia Scrivici Libro degli Ospiti Sicilia Viaggi

I Siciliani

Se in Sicilia o fuori di essa ti sei realizzato raggiungendo un'ambita meta, parlaci di te mandandoci anche una tua foto. Ti faremo conoscere ai siciliani di tutto il mondo. Per scriverci clicca qui.

Ecco i siciliani che si distinguono nel mondo:

Nome e Cognome Toti & Totino
URL http://www.totietotino.com
La sua storia Toti e Totino (al secolo Salvatore Mancuso e Salvatore La Mantia) costituiscono una coppia comica il cui successo cresce di giorno in giorno. Un sodalizio ben collaudato da oltre trent?anni e una vis comica semplice e diretta che diverte il pubblico, dai più piccoli ai più grandi.
Essi si impongono con il cabaret di stile classico, i cui ingredienti sono:
- la fisicità (Toti longilineo e magro ? Totino tutt?altro) che riporta alla mente una lunga tradizione di coppie teatrali e cinematografiche;
- la comicità che punta essenzialmente sull?incontro/scontro tra i ruoli di spalla e comico, che in scena spesso i due si scambiano vicendevolmente.
Nel 1992 approdano alla tv regionale come protagonisti del programma ?Scuola di Cabaret?. Fra il 1994 e il 1995 interpretano con successo una ?fiction? televisiva dal titolo ?Grand Hotel Cabaret?, ancora presente nei ricordi dei telespettatori siciliani. Dopo qualche anno partecipano alla trasmissione televisiva ?Faccia Tosta?, condotta da Teo Teocoli su Rai Uno e nel 1999 entrano a far parte della fortunatissima trasmissione televisiva ?Insieme?, prodotta e realizzata da Antenna Sicilia di Catania, facendo registrare, con la loro presenza, picchi di ascolto più alti della media.
E? grazie a questa trasmissione che la loro popolarità cresce oltremodo in tutta la Sicilia e altrove.
Nel 2001 sono i cabarettisti prescelti per ?RISATISSIMA 2001? al Palasport di Acireale e nel 2002 partecipano a Roma, nei giardini di Castel Sant?Angelo alla manifestazione ?Made in Sicily? che vede protagonisti tanti personaggi famosi. Nello stesso anno vengono scritturati da Radio Rai Due per partecipare al programma radiofonico ?Notte Italiana? organizzato in Belgio dalla comunità di Emigrati Siciliani, poi fanno parte della stagione artistica indetta dalle Terme di Chianciano.
Sempre in quel periodo parte la tournèe teatrale dello spettacolo ?Ma tu?che lavoro fai ??, da loro scritto ed interpretato, che li ripropone al pubblico come attori del teatro popolare a cui sono legati. Numerosissime sono le repliche nei migliori teatri di Sicilia e Calabria.
Nel 2003 ricevono il premio Internazionale di Sicilianità ?Pigna d?Argento?, prestigioso riconoscimento assegnato ogni anno ad artisti che hanno diffuso la cultura e le tradizioni siciliane.
Con la partecipazione allo spettacolo Zelig, tempio del cabaret attuale, si sono confrontati anche col pubblico nazionale, riscuotendone i consensi.
Forte e costante è il loro impegno nel campo sociale, specie presso gli Istituti Penitenziari e gli Ospedali, dove portano il loro humour per offrire un personale, disinteressato contributo, laddove regna sofferenza.
Il 2004 li vede in testa alle classifiche di preferenza del pubblico sempre più vasto mentre il loro nome da tempo ha oltrepassato i confini italiani. Forte è, infatti, l?interesse che hanno per loro le comunità siciliane sparse nel mondo, tanto che i due comici hanno programmato per fine anno una tournèe che li porterà dal Sud Africa all?America.

Nome e Cognome Fortunato Orazio Signorello
E-Mail fos-signorello@libero.it
URL http://www.accademiafedericiana.org
La sua storia Fortunato Orazio Signorello è nato a Catania, città nella quale vive e opera, il 30 marzo 1966. Dotato di grande cultura e vivace ingegno, incarna la figura dello scienziato-letterato-artista dai molteplici interessi. Per la sua attività poliedrica (è giornalista, critico d'arte, promotore culturale, pittore, scrittore, paleontologo, paletnologo, naturalista e storico della fotografia) e per la sua creatività inesauribile, egli ha ottenuto prestigiosi premi.
Ha proposto un modello creativo della critica d'arte curando mostre tematiche e interdisciplinari innovative sia in Italia che all'estero.
Nel 1991 è stato nominato, insieme allo storico Santi Correnti, "Siciliano dell'anno".
Nel 1996 gli è stato conferito il titolo di "Cittadino onorario dell'arte e della cultura della città di Genova". Nello stesso anno ha fondato l'Accademia Federiciana, per promuovere e diffondere la cultura sul piano artistico, scientifico e letterario.
Collabora con testate giornalistiche regionali e nazionali, quali, ad esempio, "Il Giornale di Sicilia", "Cronache italiane", "Art Leader".
E' membro di oltre venti accademie e della francese Societé Européenne de l'Art moderne et contemporain.
Le sue opere hanno fatto il giro del mondo attraverso mostre e pubblicazioni di prestigio. Su invito ha partecipato a numerose rassegne d'arte in diverse parti del mondo: Roma, Milano, Los Angeles, Tokio, Nizza, Madrid, New York. E' inserito in numerosi libri, dizionari e annuari. A titolo esemplificativo si ricordano: "Atlante della comunicazione italiana", "Storia della Sicilia", "Dizionario tematico dei proverbi siciliani", "Catalogo dei premi letterari italiani", "La pittura e la scultura in Italia", "Guida annuale ambientalistica".
Spaziando dal figurativo all'informale, la sua produzione pittorica, dalle infinite possibili letture, appare molto varia e vasta. La sua ricerca è, con soluzioni formali ed espressive differenti nel tempo, un processo creativo in perenne movimento. Nella sua opera convivono, infatti, diversi ricercati equilibri strutturali e la raffinatezza degli accordi cromatici.

Nome e Cognome Giuseppe Risica
E-Mail giuris@tiscali.it
URL http://www.giuris.org
La sua storia Giuseppe Risica è nato a Messina nel 1955, vive a Tonnarella di Furnari (ME). Laureato in Medicina e Chirurgia, è specializzato in Cardiologia e in Pneumologia. E' autore di trenta pubblicazioni scientifiche.
Ha scritto varie opere di narrativa e poesia accolte favorevolmente dai critici e dai lettori. Hanno parlato della sua poetica, tra gli altri, il prof. Giorgio Barberi Squarotti dell'Università di Torino, il prof. Santi Correnti e il prof. Aldo Muscetta dell'Università di Catania, il prof. Giuseppe Amoroso dell'Università di Messina, il prof. Oliver Friggieri dell'Università di Malta, il prof. Orazio Tanelli dell'Università del New Jersey.
Ha vinto il primo premio per la poesia e la narrativa in numerosi concorsi letterari nazionali ed internazionali, tra i quali: "Colapesce" di Messina, "Città di Trapani", "Contea di Modica", "Danilo Chiarugi" di Ponsacco-Pisa, "Il Faro d'Argento" di Riposto, "Beniamino Joppolo" di Patti, "Surrentinum" di Sorrentini, "Meliusum" di Gioiosa Marea, "Giordano Bruno" di Messina, "Urania" di Montecorvino Rovella.-Puerto Rico, "Città di Leonforte". "Tirteus" di Montagnareale, "Campania" di S. Cipriano d'Aversa-Caserta, "Poesia da Contatto" di Messina.
Ha pubblicato le seguenti raccolte di poesie: Oltre l'Orizzonte, Le Passate Stagioni, Mare dentro Mare, Armonie (liriche per l'infanzia). Recentemente ha pubblicato l'opera Su nuove e antiche forme, una raccolta di liriche molto valide; addirittura alcune di esse, a nostro giudizio, si collocano nella dimensione della grande poesia, capace di parlare un linguaggio che è di tutti e di tutti i tempi.
Scrive per giornali e riviste specializzate articoli di letteratura, critica d'arte, filosofia, costume, attualità, ecc.
E' membro di numerose Accademie nazionali ed internazionali. E' stato premiato dal Comitato Italiano UNICEF per l'impegno a favore delle giovani generazioni. Nel 2001 gli è stato attribuito il prestigioso Premio Tindari per la Poesia.
E' Direttore artistico. dell'Associazione Culturale "Mediterraneo" di Tonnarella di Furnari e dell'Associazione culturale "Il Vivaio dei Poeti" di Mazzarrà S. Andrea.
E' stato Assessore alla Cultura presso il Comune di Furnari ed Esperto culturale del Presidente della Provincia di Messina per la diffusione della poesia e della narrativa.
E' Docente di "Storia della Poesia" presso l'Università della Terza Età di Messina.
E' Presidente del Premio Internazionale di Poesia "Rocco Certo pro U.N.I.C.E.F., del Premio Nazionale di Poesia "Mediterraneo" per il libro edito e del Premio per la Cultura "Medis Terrae". Parlando di lui Santi Correnti ha affermato: "Giuseppe Risica continua degnamente la serie dei medici umanisti di Sicilia (vedi Giovanni Meli, Giuseppe Pitrè, Salvatore Salomone Marino)." E Aldo Muscetta: "Con tono pacato, intelligibile Risica ripercorre le tematiche esistenziali di sempre e di ogni essere. Gli interrogativi, grandi e fondamentali come sono, trovano risposte di "umana saggezza", vibranti di profondità di sentire e di sobria compostezza."

Nome e Cognome Nunzio Cocivera
E-Mail nunziococivera@tiscalinet.it
URL http://www.ilteatrodicocivera.org
La sua storia Nasce a Librizzi (Messina) il 30/ 06/ 55.
Iscritto alla SIAE dal 1991, settore DOR e Musica, è autore della parte letteraria.
Vincitore nel 1999 del premio Nazionale L. Capuana, 1° premio per la sezione in Vernacolo con la commedia "Il Panettiere Paninaro".
Dal 1986 ha curato le sue dodici commedie in vernacolo siciliano, che sono state tutte rappresentate con successo.
E' passato, poi, ai testi in lingua, come "La Colpa d'invecchiare" portata nelle piazze siciliane con successo nell'estate 2000. Questa commedia affronta il tema sociale dei vecchi in chiave comica. L'opera è scritta sia in lingua che in vernacolo.
E' passato da qualche anno alla commedia per le scuole, come "Valori Persi" e "Processo all'Uomo".
E' anche autore di alcuni racconti e di un dramma, "Per le vie sbagliate".
Hanno parlato di lui e delle sue opere i quotidiani La Sicilia, La Gazzetta del Sud, Il Giornale di Sicilia, La Repubblica, etc.
Le opere "Valori Persi" e "Processo All'Uomo" sono state tradotte in lingua spagnola.

Nome e Cognome Salvatore Messina
E-Mail salmessina@libero.it
URL http://www.salvatoremessina.com
La sua storia Salvatore Messina, pittore, é nato a Catania nel 1939, ma ha lasciato presto la terra natale per andare a vivere in altre città dove, a contatto con artisti come lui alla ricerca della propria identità, riusciva a valorizzare meglio le sue doti.
Ha ottenuto qualificanti riconoscimenti partecipando alle più importanti rassegne d'arte in Italia e all'estero (al Palazzo Reale di Milano, alla Villa Olmo di Como, al Circolo della Stampa di Catania, al Museo Postal Montparnasse di Parigi, alla Pinacoteca d'arte antica e moderna di Salsomaggiore, alla Mid's Gallery di Vancouver, alla Villa Cordellina Lombardi di Montecchio Maggiore, all'Arengario del Comune di Milano, al Salon de l'Art Libre di Parigi, al Palazzo Borgia di Pienza, al Palazzo Assessorile del Comune di Cles).
Hanno avuto successo anche le sue mostre personali a Catania, Milano, Genova, Taormina, Merano, Bologna, Vicenza, Atene.
Nel 1976 una sua mostra itinerante ha attraversato la Svizzera, la Germania, l'Austria, il Belgio, la Francia, suscitando l'attenzione della critica e della stampa specializzata. Opere sue di pittura e grafica sono conservate presso il Museo d'Arte Moderna di Parigi, il Museo d'Arte Moderna di New York, il Museo Puskin di Mosca.
Ha istituito e organizzato varie manifestazioni d'arte nazionali e internazionali.
Le sue iniziative sono state patrocinate da Accademie e altre prestigiose istituzioni, tra le quali il Museo Nazionale della Tecnica e della Scienza di Milano.
Nel 1973 gli è stata conferita la targa d'argento Scambi culturali Italo-Iraniani. La sua attività artistica è stata recensita da quotidiani e riviste specializzate. Si sono occupati di lui, fra i tanti, il Corriere della Sera e Il Resto del Carlino, nonché emittenti pubbliche e private. Salvatore Messina è anche eccellente fotografo e autore di belle liriche.

Nome e Cognome Giorgio Denaro
E-Mail g.denaro@tiscalinet.it
URL http://www.pozzallo.net/galleria/denaro/index.htm
La sua storia E' nato a Pozzallo (RG) il 31 Marzo 1953. Ha studiato decorazione pittorica presso l'Istituto Statale d'Arte di Siracusa ed ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Catania; successivamente si è abilitato all'insegnamento di Educazione Artistica e discipline pittoriche.
Dal 1968 inizia un'impegnata attività pittorica, realizzando mostre e partecipando a numerose rassegne d'arte riscuotendo apprezzamenti da parte del pubblico e della critica.
La sua pittura attinge alle suggestioni del mondo onirico trasferendo sulla tela luoghi magici e sconosciuti dove ogni logica è trasfigurata.
La solitudine, la paura dell'ignoto, l'inquietudine, il mistero della vita diventano figurazioni pittoriche dalle suggestive ricchezze di colori.
Insegnante di Educazione Artistica, vive ed opera a Pozzallo

Nome e Cognome Mario Orofino
E-Mail orofinomario@yahoo.it
URL http://orofinomario.altervista.org/
La sua storia Mario Orofino è nato a Catania nel 1953. Pittore autodidatta, ha partecipato a numerose mostre in Italia e all`estero aggiudicandosi premi e riconoscimenti da parte del pubblico e della critica. Moltissimi sono i primi premi ottenuti in diverse manifestazioni sia in extempore che in opere da studio. Ha allestito mostre personali con successo e ha eseguito diversi "Murales" commissionati da Enti Pubblici e privati. Opera anche nel campo della ceramica ed è compositore di musica. I suoi quadri si trovano in collezioni pubbliche e private in Italia e all`estero.

Nome e Cognome Antonino Cammarata
E-Mail cammarata@galactica.it
URL http://www.acammarata.it
La sua storia A.Cammarata nasce ad Augusta nel 1962 ove vive e dipinge. Dopo aver frequentato l`Istituto Statale d`Arte di Siracusa, per alcuni anni lavora nella stessa città presso lo studio del Maestro Tomaselli.
Nel 1985 scopre quello che sarà il tema dominante della sua pittura: il paesaggio. Dal 1990 inizia lo studio del paesaggio siciliano, contribuendo a farlo conoscere in Italia.
Nel 1993 fonda il circolo culturale "Officina d`Arte".
Partecipa a molti concorsi vincendo diversi primi premi.
L`amore per la pittura lo porta ad esporre in molte città italiane. Nel 1991 espone alla "Bidart" fiera d`Arte internazionale di Bergamo. Le sue opere fanno parte di collezioni pubbliche e private, sia italiane che straniere. Recensito sui cataloghi d`Arte "Elite", "Top art", "Mondadori", "L`Altra cultura", "Archivio delle arti", "Il Quadrato", "L`altro modo di volare".
Il 30 dicembre 1999 il settimanale americano "Italian tribune" pubblica un interessante articolo sul pittore Cammarata.
Pubblicato sul mensile Arte Mondadori.
La "Galleria del Massimo" di Catania promuove in esclusiva nazionale le opere di Cammarata.

Nome e Cognome Enzo Campisi
E-Mail cavise@inwind.it
URL http://www.sicilianelmondo.com/immagini
La sua storia Fotografo, di Avola. E` stato direttore artistico in numerose manifestazioni. Ha realizzato servizi pubblicitari e redazionali, depliants per Aziende ed Enti. Ha organizzato più di venti mostre personali ed ha partecipato ad altrettante mostre collettive.
Tiene corsi di fotografia presso scuole pubbliche e associazioni culturali. Ha espletato una intensa attività di workshop. Ricordiamo in particolare gli Incontri fotografici salentini, i Corsi tematici di Palermo, le Settimane fotografiche di Villapriolo (Enna), gli stages di Sulmona, la Settimana fotografica di Geraci Siculo.
Nel 1989 è stato tra i fondatori dell`UIF (Unione Italiana Fotografi) di cui è condirettore artistico e membro della Commissione culturale.
Nel 1992 ha illustrato, insieme al fotografo Paolo Di Pietro, il volume di E. Tocco Il Tempo, l`Eresia, la Bellezza (Ed. Pegaso).
Altre sue pubblicazioni sono Noto, città barocca e Vendicari.
Le sue immagini, illuminate da una luce particolarmente suggestiva che le rende mitiche, appaiono ancora più belle grazie al taglio sapiente e al punto di ripresa scelto sempre con accortezza.
Ha collaborato ai seguenti periodici: Fotopratica, Gazzettino fotografico, Fotocine 80, Print flash.

Nome e Cognome Prof. Mario Macaluso
E-Mail DrMacPress@aol.com
URL http://hometown.aol.com/drmacpress/page/drmac.htm
La sua storia Professore d`italiano, latino e francese a New York (Universita` Statale di Stony Brook).
Dottorato in letteratura francese. Preside della facolta` di lingue classiche e straniere al liceo.
Direttore e professore del programma seminario/tirocinio dei laureandi in lingue.
Scrittore e conferenziere. Autore del libro: My Mother: Memoir of a Sicilian Woman.

Nome e Cognome Dott. Giacomo Mangiaracina
E-Mail mangiaracina@globaling.org
URL www.gea2000.org/mangiaracina.htm
La sua storia Il Dott. Giacomo Mangiaracina è nato a Campobello di Mazara (Trapani) nel 1950. Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1975 e specializzato in Medicina Preventiva e Sanità Pubblica, ha conseguito Master in Malattie Circolatorie e Flebologia. Grande è stato il suo impegno nel campo della lotta alle droghe legali, Alcol e soprattutto Tabacco. Ha diretto oltre 600 programmi in Italia, in Germania e in Svizzera, a cui hanno partecipato trentamila fumatori, e ha formato centinaia di operatori in Italia e all`estero. E` stato anche consulente del Ministero della Sanità per i programmi di prevenzione e trattamento del Tabagismo. Notevoli anche le interviste sulle maggiori testate giornalistiche nazionali e le sue presenze pubbliche in Televisione su RAI (1, 2 e 3), Mediaset (Canale 5), ed altre emittenti.

Qualifiche:
  • Presidente della Società Italiana di Tabaccologia
  • Membro del Governing Council dell`ICAT, International Coalition Against Tobacco
  • Membro dell`UICC, Union Internationale Contre le Cancer - GLOBALink International Network
  • Referente del Comune di Roma per la lotta al Fumo
  • Referente dei programmi antifumo di vari ospedali romani e del Policlinico Umberto I.

Inoltre il dott. Mangiaracina e' il responsabile scientifico altri due siti internet che trattano del tabagismo: http://www.nonfumatori.it e http://www.tuttiliberi.it (portale dedicato alla prevenzione).

Nome e Cognome Michelangelo Verso
URL www.michelangeloverso.com
La sua storia Il tenore palermitano Michelangelo Verso oltre ad aver fatto una carriera internazionale, ha registrato, primo in assoluto nella storia, la famosa canzone siciliana "Vitti 'na crozza" su disco Cetra nel 1951. Inoltre ha cantato assieme a Beniamino Gigli in concerto al Teatro Massimo di Palermo nel 1949.
Tra i tanti dischi non possiamo non citare "Un siciliano nel mondo"!

Nome e Cognome Giovanna Raccosta
E-Mail giovanna@lasvegasartsource.com
URL www.lasvegasartsource.com
La sua storia Giovanna è una pittrice siciliana che adesso vive negli Stati Uniti. Di particolare interesse e valore sono i suoi ritratti.

Indietro